Home Cronaca Da Bitonto a Bari per rubare un’auto: arrestato 49enne sorvegliato speciale

Da Bitonto a Bari per rubare un’auto: arrestato 49enne sorvegliato speciale

????????????????????????????????????
Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Nelle scorse ore la Polizia di Stato ha tratto in arresto il 49enne bitontino Leonardo Naglieri per i reati di furto d’auto e violazione della misura della Sorveglianza Speciale con obbligo di soggiorno.

Gli uomini della squadra di Polizia Giudiziaria del commissariato di Bitonto, nel corso di specifiche attività volte a contrastare il fenomeno del furto degli autoveicoli, avevano incrociato l’uomo nei pressi della sua abitazione alle primissime ore del mattino: una circostanza sospetta che ha indotto gli agenti a monitore nel dettaglio le sue azioni mettendo in atto un pedinamento.

I sospetti dei poliziotti, quindi, trovavano conferma poco dopo. Il 49enne, infatti, una volta giunto a Bari, con grande abilità e disinvoltura riusciva in pochi attimi a rubare un’autovettura parcheggiata sulla pubblica via. L’immediato l’intervento dei poliziotti faceva nascere un breve inseguimento che si concludeva con l’arresto dell’uomo, trovato inevitabilmente in possesso di alcuni strumenti da scasso. Successive perquisizioni in alcuni locali in uso all’arrestato, permettevano di individuare una vera e propria base logistica per la commissione dei furti, con numerosissime centraline, estrattori e dispositivi che consentono di bypassare i sistemi elettronici antifurto.

Dopo le formalità di rito, il 49enne di Bitonto è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui