Home Cronaca Bari, rapina sala slot di Palese e tenta la fuga speronando l’auto...

Bari, rapina sala slot di Palese e tenta la fuga speronando l’auto della Polizia: arrestato 50enne incensurato

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Venerdì scorso, a Palese, i poliziotti della Squadra Mobile hanno arrestato in flagranza di reato un 50enne incensurato ritenuto responsabile di rapina aggravata, porto illecito di armi e resistenza a pubblico ufficiale.

I poliziotti hanno intercettato l’uomo mentre usciva di corsa dalla sala slot e si dava alla fuga utilizzando  un’autovettura parcheggiata nelle vicinanze. Gli agenti quindi, dopo aver constatato la circostanza della rapina, si sono lanciati al suo inseguimento riuscendo a intercettarlo lungo viale Vittorio Veneto. Il 50enne, nel tentativo di sottrarsi all’arresto, ha prima tentato di investire un poliziotto e poi speronato l’auto della Polizia di Stato. Una volta bloccato, l’uomo è stato trovato in possesso di un grosso coltello e del denaro sottratto alla sala slot: circa 6.500 euro in contanti.

L’arrestato ha riconosciuto le proprie responsabilità, riferendo di essere affetto da gravi problemi di ludopatia che lo avrebbero spinto a rapinare le stesse sale slot dove, in precedenza, aveva dilapidato i propri soldi. Finito in manette, l’uomo è stato condotto presso il carcere di Bari mentre la somma di denaro recuperata è stata restituita al legittimo proprietario.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui