Home Apertura Bari, uno la afferra al collo e l’altro le ruba lo smartphone:...

Bari, uno la afferra al collo e l’altro le ruba lo smartphone: rapinata donna di 57 anni. Due arresti

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Si sono avvicinati all’auto di una donna di 57 anni, uno l’ha afferrata al collo per immobilizzarla e l’altro si è impossessato dello smartphone custodito all’interno dell’abitacolo dell’auto. Prontamente rintracciati dai poliziotti della Squadra Volante nei pressi dei parcheggi dello stadio San Nicola, però, non l’hanno fatta franca e sono stati arrestati per rapina aggravata. Protagonisti della vicenda sono due stranieri: un 30enne originario del Gambia ed un nigeriano di 23 anni, incensurati ma clandestini sul territorio nazionale.

Una volta fermati, i due sono stati trovati in possesso di due coltelli, sottoposti a sequestro, e del cellulare sottratto poco prima alla 57enne. Entrambi, ora, sono ristretti presso il carcere di Bari.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui