Home Apertura Terlizzi, rubano cavi in rame: case della zona senza linea telefonica. Arrestati...

Terlizzi, rubano cavi in rame: case della zona senza linea telefonica. Arrestati due uomini di Bitonto

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Ieri sera i carabinieri di Terlizzi, in località Pertusillo, hanno arrestato due uomini, in flagranza di reato, per il furto aggravato di circa un chilometro di cavi telefonici in rame. Nello specifico, i militari, nel perlustrare una strada comunale a cavallo tra Terlizzi e la frazione bitontina di Mariotto, hanno notato due uomini intenti a sezionare e stipare all’interno della loro auto una grossa quantità di cavi di rame. I due, alla vista dei carabinieri, hanno cercato di darsi alla fuga ma, dopo un breve inseguimento, sono stati fermati alle porte del centro abitato di Terlizzi e condotti in caserma.

Dai successivi accertamenti effettuati sul posto è emerso che i cavi, appartenenti a una linea Telecom, erano stati tranciati e asportati poco tempo prima, causando tra l’altro l’interruzione dei collegamenti telefonici a un gruppo di abitazioni rurali della zona. Alcuni dei cavi tagliati erano ancora attaccati ai tralicci in legno della linea telefonica.

Nell’autovettura, poi, i militari hanno rinvenuto  delle tronchesi, una grossa accetta e dei cavi in nylon muniti di moschettoni. Per i due uomini, quindi, originari di Bitonto e già noti alle forze dell’ordine, è scattato l’arresto.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui