Home Cronaca Bari, errato conferimento rifiuti: dall’inizio dell’anno elevate 552 sanzioni. Fototrappole incastrano 120...

Bari, errato conferimento rifiuti: dall’inizio dell’anno elevate 552 sanzioni. Fototrappole incastrano 120 incivili – VIDEO

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Sono 552 le sanzioni elevate su tutto il territorio cittadino dall’inizio del 2019 nell’ambito delle attività di controllo svolte dalla Polizia Locale per il corretto conferimento dei rifiuti e per il contrasto all’abbandono selvaggio degli ingombranti: 187 multe riguardano cittadini sorpresi a conferire i sacchetti dell’indifferenziato fuori orario, 140 i baresi che ancora si ostinano a non differenziare, 22 quelli beccati a buttare per terra mozziconi di sigarette, cartacce e fazzolettini, e 10 pizzicati a non raccogliere le deiezioni dei propri cani.

Un capitolo a parte è dedicato, invece, alle sanzioni comminate a persone non residenti a Bari che sfruttano i cassonetti su strada per liberarsi di rifiuti prodotti altrove: sono infatti 130 i residenti in Comuni limitrofi colti in flagranza dagli agenti. Sebbene la tendenza sia in diminuzione rispetto al passato, poi, dal 1° gennaio all’8 febbraio anche 11 titolari di attività commerciali sono stati multati per non aver conferito gli imballaggi di cartone secondo quanto previsto dalla vigente ordinanza sindacale. A questi numeri si aggiungono infine 12 sanzioni per abbandono di rifiuti ingombranti e 40 per abbandono stradale di sacchetti nei quartieri serviti dalla raccolta porta a porta.

Gli incivili individuati grazie alle fototrappole sono stati in tutto 120. Più di 50 di queste sono state elevate al di sotto del ponte della stazione della Bari Nord Palese-Macchie, mentre le altre fototrappole sono state posizionate presso il mercato di via Vaccarella a Carbonara, in strada San Giorgio Martire e in stradella San Pasquale.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui