Home Cronaca Monopoli, spaccia cocaina in un locale della movida: giovane pusher arrestato e...

Monopoli, spaccia cocaina in un locale della movida: giovane pusher arrestato e condannato a 8 mesi di reclusione

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

È stato sorpreso all’interno di un locale della movida mentre cedeva dosi di cocaina ad alcuni coetanei e per questo è stato prontamente arrestato dai carabinieri. Protagonista della vicenda è un ragazzo, appena maggiorenne, di Monopoli.

Il giovane, già da tempo finito sotto la lente d’ingrandimento dei militari, l’altra sera, nel corso di un mirato servizio di pedinamento, è stato seguito fino a quando è entrato in un noto locale frequentato da numerosi ragazzi. All’interno del locale, il pusher, dopo aver consumato qualche bevanda e scambiato battute con gli amici, ha iniziato ad avvicinare con fare sospetto alcuni coetanei. Dopo i primi contatti, però, i carabinieri sono usciti allo scoperto e lo hanno fermato proprio mentre stava cedendo una dose di cocaina ad un cliente in cambio di 20euro.

A seguito della perquisizione personale subito effettuata dai militari, dalle tasche del ragazzo sono saltate fuori altre due dosi di pronte per lo spaccio. La successiva perquisizione domiciliare, poi, consentiva di rinvenire e sottoporre a sequestro la somma di 200 euro in contanti, ritenuta dai militari il provento dell’attività di spaccio, e materiale usato per il confezionamento dello stupefacente.

Sottoposto ai domiciliari e processato per direttissima, il giovane ha riportato una condanna alla pena di 8 mesi di reclusione.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui