Home Apertura Prima la fa innamorare, poi le porta via 110mila euro: 49enne di...

Prima la fa innamorare, poi le porta via 110mila euro: 49enne di Bari condannato dal tribunale di Aosta

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Il giudice monocratico del tribunale di Aosta ha condannato a tre anni e otto mesi di reclusione Diego Carli, 49enne originario di Bari, accusato di estorsione e truffa ai danni di una imprenditrice 50enne della media Valle da cui, secondo l’accusa, aveva ottenuto 110 mila euro dopo averla fatta innamorare. A favore della donna, il giudice ha disposto una provvisionale di risarcimento di 62mila e 500 euro. Il pm aveva chiesto una condanna a quattro anni.

I fatti sono accaduti nel 2014, quando i due si erano conosciuti al bar del Casinò di Saint-Vincent. Carli, secondo il pm, si spacciava per imprenditore e “diceva di essere single, di non avere figli, e mentre lei si dissanguava dandogli oltre 100mila euro la chiamava dicendo di aver bisogno di altro denaro perché aveva avuto un incidente”. Condotte che “indicano il delitto di truffa e che poi travalicano in coercizione, aggressione verbale e fisica”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui