Home Cronaca Monopoli, gli spacciatori a Pasqua non vanno in vacanza: tre in manette

Monopoli, gli spacciatori a Pasqua non vanno in vacanza: tre in manette

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

I Carabinieri di Monopoli hanno arrestato in flagranza di reato 3 individui con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti. I controlli hanno consentito di bloccare due giovani del luogo, entrambi 25enni, notati mentre in tarda notte si aggiravano a bordo della loro autovettura per le vie del centro di Castellana Grotte.

All’interno dell’auto sono stati trovati 63 grammi di cocaina, 5 grammi di hashish e 6 grammi di marijuana, già suddivisi in dosi e pronti per essere immessi sul “mercato”. Sempre i nottata, è finito in manette un 33enne monopolitano, che aveva sotterrato nel giardino di casa 300 grammi di hashish suddivisi in 3 panetti. Tutti e tre gli arrestati sono stati trasferiti ai domiciliari.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui