Home Apertura Bisceglie, colpi di pistola contro comandante dei carabinieri: il ragazzo fermato è...

Bisceglie, colpi di pistola contro comandante dei carabinieri: il ragazzo fermato è un 22enne già noto alle forze dell’ordine

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Sfiorata la tragedia ieri pomeriggio a Bisceglie dove due colpi di pistola sono stati esplosi contro il comandante dei carabinieri da un 22enne già noto alle forze dell’ordine. I fatti sono accaduti nel tardo pomeriggio nei pressi del mercato ittico, luogo in cui i carabinieri si erano recati al fine di effettuare una verifica sul conto di un giovane che alcuni cittadini avevano riferito stesse girando armato.

Il ragazzo, un 22enne ucraino di origine ma italiano d’adozione (P.M.G. le sue iniziali), veniva rintracciato proprio dal comandante che all’immediato tentativo di fuga del giovane, messo in atto prima a bordo di una bicicletta elettrica e poi a piedi, rispondeva ricorrendolo per le vie limitrofe del centro. Dopo una manciata di secondi, la sparatoria: l’inseguito, infatti, estraeva una pistola e puntandola verso il militare, premeva la leva di sparo. All’inizio l’arma non esplodeva proiettili ma il ragazzo, determinato nel proprio intento, continuava a premere il grilletto fino a quando dalla stessa partivano due colpi. A quel punto, quindi, il 22enne riusciva a fuggire facendo perdere le proprie tracce.

Il giovane, chiaramente riconosciuto dai carabinieri in quanto volto noto per reati contro la persona ed afferenti sostanze stupefacenti, veniva rintracciato poche ore dopo in via Andria anche grazie all’ausilio di ulteriori 60 carabinieri di rinforzo inviati sul posto dal Comando Provinciale di Bari: senza opporre resistenza, quindi, faceva rinvenire in un terreno attiguo all’ospedale civile di Bisceglie, avvolta in un panno bianco, la pistola con cui poco prima aveva sparato.

Intorno alle 23, dopo un interrogatorio di garanzia, il 22enne è stato sottoposto a fermo. Dagli accertamenti è emerso che il 18 dicembre scorso, era rimasto vittima di un tentato omicidio venendo attinto in maniera lieve da due colpi d’arma da fuoco per cui sono ancora in corso indagini.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui