Home Cronaca “Se non mi accompagnate ad Altamura vi sparo”, prima minaccia e poi...

“Se non mi accompagnate ad Altamura vi sparo”, prima minaccia e poi picchia coppia di Gravina: arrestato 21enne

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

“Se non mi accompagnate nel mio paese vi sparo”. Brutta avventura per una coppia di giovani di Gravina, aggrediti da un 21enne di Altamura che li ha picchiati e ha minacciato di sparare loro con una pistola, dopo essersi visto negare un passaggio in auto. L’aggressore è stato arrestato dai carabinieri a Castellaneta Marina per lesioni personali e tentata estorsione.

I militari, allertati da una telefonata giunta alla centrale operativa, sono intervenuti nel parcheggio di un locale della zona, dove era stata segnalata una lite. Dagli accertamenti è emerso che il 21enne aveva chiesto con insistenza un passaggio in auto a una coppia di giovani, rispettivamente di 20 e 24 anni, e al loro rifiuto li aveva aggrediti con calci e pugni, minacciandoli anche di sparare loro con una pistola se non avessero ottemperato alla sua richiesta.

I due malcapitati sono stati accompagnati al pronto soccorso dell’ospedale cittadino mentre il 21enne di Altamura è stato portato in carcere.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui