Home Cronaca Cassano, immobile abusivo nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia: denunciato 56enne di Santeramo

Cassano, immobile abusivo nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia: denunciato 56enne di Santeramo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

I carabinieri della Stazione Parco di Altamura, durante un’ispezione a tutela dei territori del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, hanno scoperto in località ‘Tarola’, nell’agro di Cassano delle Murge, la realizzazione, già avviata e non ancora completata, di un manufatto edilizio ad uso residenziale risultato abusivo. All’arrivo dei militari le betoniere erano ancora all’opera e intente a colare il cemento sulla fondazione, realizzata accanto a un preesistente fabbricato tanto da poterne poi determinare una maggiore volumetria complessiva.

Alla luce degli accertamenti effettuati, un’area di quasi 100 metri quadri è stata posta sotto sequestro preventivo mentre il proprietario nonché esecutore materiale dell’illecito, un 56enne residente a Santeramo in Colle, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria di Bari.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui