Home Cronaca Tentato furto di materiale ferroso su linea ferroviaria Bari-Taranto: arrestati a Bitetto...

Tentato furto di materiale ferroso su linea ferroviaria Bari-Taranto: arrestati a Bitetto tre italiani in flagranza di reato

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Provano a rubare 62 contrappesi lungo la tratta ferroviaria Bari-Taranto nascondendo la refurtiva sotto un albero in una campagna ma vengono sorpresi ed arrestati in flagranza di reato.

È accaduto a Bitetto, in provincia di Bari, dove gli agenti della Polizia di Stato hanno fermato due uomini e una donna, già noti alle forze dell’ordine, per i reati di attentato alla sicurezza dei trasporti e per furto aggravato ai danni della Rete Ferroviaria Italiana.

Gli agenti, da tempo sulle tracce dei tre, sono riusciti a fermare l’attività illecita grazie a specifici appostamenti e all’ampia attività investigativa messa in atto dal Compartimento di Polizia Ferroviaria di Puglia, Basilicata e Molise. Il terzetto, dopo aver compiuto il furto, era intento ad allontanarsi a bordo di un’autovettura in cui sono stati rinvenuti alcuni attrezzi fra cui guanti da lavoro, tronchese, taglierino e chiave inglese oltre ai documenti collegati a centri di raccolta di materiale ferroso, già oggetto delle indagini.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui