Home Cronaca Market della droga a San Pasquale: in manette 52enne di Bari e...

Market della droga a San Pasquale: in manette 52enne di Bari e 33enne di Castellana. Un altro pusher arrestato al Libertà

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Tre pusher, in due diverse operazioni, sono stati arrestati nelle ultime ore dai carabinieri di Bari. I primi due arresti sono avvenuti nel quartiere San Pasquale, dove un 52enne barese e un 33enne di Castellana Grotte sono stati sorpresi in uno scantinato dove avevano allestito un vero e proprio supermarket della droga. Nel corso di una perquisizione, infatti, addosso a uno dei due arrestati sono state rinvenute 5 dosi di cocaina mentre, nello scantinato, i militari hanno scovato 70 bustine di hashish e 50 bustine di marijuana, per un peso complessivo di oltre 200 grammi, tre bilancini di precisione e vario materiale per il confezionamento della droga. In più, due palle da tennis forate al cui interno erano custoditi due telefoni cellulari e due dosi di hashish dal peso complessivo lordo di 10 grammi.

Il terzo soggetto a finire in manette, invece, è stato un 24enne residente al Libertà. Il ragazzo, sottoposto a perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di un panetto di hashish dal peso 77 grammi, tre dosi dello stesso tipo di droga, sei dosi di cocaina, una bustina di marijuana, un bilancino e tutto l’occorrente per il confezionamento della droga.

I tre arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui