/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Toritto, per strada con un "Black Thunder" in tasca: incensurato in manette per un petardo pericoloso

Toritto, per strada con un "Black Thunder" in tasca: incensurato in manette per un petardo pericoloso

Per la detenzione del botto è necessario il possesso di una specifica licenza

 

Un ragazzo di 26 anni, incensurato, è stato arrestato alla stazione di Toritto. I Carabinieri hanno notato che il giovane camminava senza una precisa meta e hanno deciso di sottoporlo a controllo. Il suo atteggiamento sospetto ha indotto i militari a effettuare anche una perquisizione. 

Così, in una tasca dei pantaloni è stato trovato un potente petardo chiamato "Black Thunder", di regolare fabbricazione italiana ma, considerate le potenzialità esplosive e la pericolosità, il suo possesso prevede anche una specifica licenza. Carta che il ragazzo, a quanto pare, non aveva. Per questo motivo per il 26enne sono scattate le manette e si sono aperte le porte del carcere.

 

Seguici su Facebook!

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.