Home Cronaca Furti di rame, sequestri di droga e arresti: tutte le operazioni della...

Furti di rame, sequestri di droga e arresti: tutte le operazioni della Polizia Ferroviaria barese nel 2016

Numeri importanti quelli comunicati dalla Questura che testimoniano l’impegno della Polizia a tutela della sicurezza dei viaggiatori

{loadposition debug}

Un anno di operazioni da parte degli agenti di Polizia Ferroviaria, impegnati sul territorio barese. I numeri mandati dalla Questura sono importanti e testimoniano l’impegno dei poliziotti, improntato a garantire la sicurezza dei viaggiatori e del trasporto ferroviario in generale. Questo il report in merito ad arresti, denunce, sequestro di rame trafugato e vite salvate.

Per quanto riguarda il contrasto ai furti di cavi di rame, sono stati conseguiti i risultati di seguito indicati: 1.306 servizi di pattugliamento delle linee ferroviarie maggiormente interessate da questo fenomeno ai danni di imprese ferroviarie; 288 depositi di metallo/rottamai sottoposti a controllo; 12.992 chili di rame e 4.300 chili circa di ferro e altro materiale sottoposto a sequestro; 3 persone arrestate con l’accusa di furto aggravato di cavi di rame; 11 persone denunciate in stato di libertà per ricettazione di cavi di rame e violazioni di norme ambientali.

Con riferimento al numero totale di arresti e denunce, nel corso dell’anno 2016 sono state tratte in arresto 67 persone, mentre 203 sono state quelle denunciate in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per la commissione di reati vari. Inoltre, 37 persone sono state segnalate all’Autorità amministrativa, in particolare modo per l’uso di sostanze stupefacenti. Al riguardo, è statto sequestrato un totale di un chilo di droga durante i controlli a persone,la maggior parte cannabinoidi.

 

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo