Home Cronaca Bari, donne accoltellate a Carbonara e Santa Rita: fermato un 14enne

Bari, donne accoltellate a Carbonara e Santa Rita: fermato un 14enne

L’episodio di Carbonara sembrava essere legato ad una lite fra condomini ma in realtà è stato un tentativo di rapina. Ripetuto poco dopo anche al quartiere Santa Rita.

{loadposition debug}

I carabinieri hanno fermato un ragazzo di 14 anni presunto responsabile di due tentativi di rapina nei quali ha accoltellato in modo non grave due donne, prima in via Cascia a Bari Carbonara e subito dopo in via Roccaporena al quartiere Santa Rita. Il minorenne è indiziato di rapina, tentata rapina e tentato omicidio.

Da una prima ricostruzione dell’episodio di Carbonara, l’aggressione non sarebbe avvenuta al culmine di una lite tra condomini, come in un primo momento le urla udite avevano lasciato intendere ai vicini. Pare invece che il 14enne sia riuscito a farsi aprire la porta dell’abitazione da una coppia di anziani, che ha reagito alla richiesta di consegnargli i soldi che avevano in casa. In risposta al rifiuto, il minorenne avrebbe accoltellato al petto la donna, di 73 anni, fuggendo subito dopo. La donna ha riportato 30 giorni di prognosi.

Il ragazzo avrebbe poi raggiunto via Roccaporena dove avrebbe tentato un’altra rapina ai danni di un’anziana sola in casa, un’altra 73enne. Il 14enne sarebbe riuscito ad entrare nell’appartamento, ma anche in questo caso la donna avrebbe reagito venendo ferita con alcune coltellate. Ricoverata in prognosi riservata al San Paolo per ferite al torace e all’addome. I medici l’hanno operata ma non dovrebbe essere in pericolo di vita.

Il ragazzino sarebbe fuggito cercando di nascondersi in un vicolo vicino via Roccaporena, dove però i carabinieri lo avrebbero rintracciato e fermato. Al momento non sia sa se sia stata trovata l’arma usata durante le aggressioni.

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo