/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Putignano, ruba capi di abbigliamento e colpisce alla spalla e al collo la commessa: arrestata 46enne

Putignano, ruba capi di abbigliamento e colpisce alla spalla e al collo la commessa: arrestata 46enne

 L'episodio risale allo scorso 19 novembre. La refurtiva recuperata è stata già restituita ai legittimi proprietari


Stamattina alle prime ore dell’alba, i militari della Stazione Carabinieri di Putignano hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare personale degli arresti domiciliari nei confronti di F. L., 46enne originaria di Bari. La misura scaturisce dall’ attribuzione in capo alla donna dei reati di rapina impropria e lesioni personali commessi lo scorso 19 novembre all’interno di un negozio di abbigliamento di Putignano. In quella circostanza, la malintenzionata in concorso con una complice, dopo aver trafugato alcuni capi di abbigliamento per un valore complessivo di circa 350,00 euro, vistasi scoperta dalla commessa, spingeva e colpiva la commessa alla spalla e al collo per scappare. In quella circostanza i militari riuscirono a sorprendere la complice che venne tempestivamente bloccata e arrestata dai Carabinieri; la refurtiva recuperata è stata già restituita ai legittimi proprietari. La donna arrestata nella mattinata odierna è stata sottoposta alla misura degli arresti domiciliari e dovrà rispondere di rapina e lesioni personali.

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.