/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, rapina in sala slot di via Napoli: confessano i minori arrestati

Bari, rapina in sala slot di via Napoli: confessano i minori arrestati

Uno dei due è adesso in carcere mentre l'altro minorenne è stato collocato in comunità

Hanno confessato di aver partecipato alla rapina di due giorni fa in una sala slot di via Napoli a Bari i due minorenni arrestati in flagranza dai Carabinieri. Alla fine dell'interrogatorio il gip del tribunale per i minorenni di Bari, Patrizia Famà, ha convalidato per entrambi gli arresti emettendo per uno dei due ordinanza di custodia cautelare in carcere, mentre per l'altro ha disposto la scarcerazione e il collocamento in comunità.

Ancora irreperibile il terzo minorenne coinvolto nella rapina mentre un altro 15enne che ha subito confessato il colpo è indagato in stato di libertà. Nella vicenda è coinvolta anche una quinta persona identificata dai carabinieri nel 20enne Vito Lamanuzzi, anche lui arrestato in flagranza alcune ore dopo la rapina ma scarcerato nella tarda serata di ieri su disposizione del tribunale di Bari per insufficienza di elementi di prova a suo carico.

Seguici su Facebook!

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.