Home Cronaca Arresto Bellomo, società ‘Diritto e Scienza’: “Poco verosimile che persona come lui...

Arresto Bellomo, società ‘Diritto e Scienza’: “Poco verosimile che persona come lui possa aver coniato sistema illegale”

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

“La società Diritto e Scienza ha preso atto dell’ordinanza di custodia domiciliare che ha attinto il proprio direttore scientifico, in relazione essenzialmente ai rapporti intrattenuti con quattro borsiste, due delle quali vincitrici del concorso in magistratura. Siamo convinti dell’assoluta liceità delle borse di studio, comunque sospese da oltre un anno e mezzo, e riteniamo poco verosimile che una persona di straordinaria competenza giuridica e intelligenza possa avere coniato un sistema illegale, il quale peraltro ha contribuito a portare a successi rilevanti la Scuola, ribaditi anche alle recenti prove da Procuratore dello Stato con numerosi allievi vincitori”. Lo scrive in una dichiarazione l’avvocato Pietro Garofalo, su incarico della società ‘Diritto e Scienza’ di cui Francesco Bellomo, ex giudice sottoposto nei giorni scorsi ai domiciliari a Bari, è direttore scientifico.

Nell’inchiesta della Procura pugliese Bellomo è accusato di maltrattamenti nei confronti di quattro donne, tre ex borsiste e una ricercatrice della scuola di formazione e estorsione a un’altra ex corsista. “Siamo pertanto fiduciosi che il Direttore scientifico presto, e comunque prima della riapertura dei corsi, potrà riprendere le propria attività”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui