/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, villa Giustiniani libera dall’occupazione abusiva. Arrestato cittadino etiope: era latitante

Bari, villa Giustiniani libera dall’occupazione abusiva. Arrestato cittadino etiope: era latitante

La Municipale ha posto fine ad un giochetto che durava da mesi. L'etiope, beccato in altre tre occasioni, nel frattempo era stato condannato dal Tribunale di Roma ed era quindi latitante.



La Polizia Municipale ha finalmente posto fine al giochetto che proseguiva ormai da qualche mese e che vedeva come protagonista un soggetto di nazionalità etiope che ripetutamente si introduceva abusivamente nella Villa Giustiniani in via Omodeo anche aprendo brecce nelle murature o tagliando le grate apposte alle finestre a protezione.

Ben tre volte la Municipale era già intervenuta fermando l'uomo che è stato denunciato in tutte le occasioni per invasione abusiva di edifici pubblici, mentre l' Ufficio tecnico comunale più volte aveva dovuto richiudere i varchi aperti dall'etiope nelle pareti della struttura.

Questa mattina gli agenti hanno nuovamente beccato l'uomo nella dimora storica. Una volta condotto in ufficio per l'ennesima denuncia però, la Municipale ha accertato che nel frattempo dal Tribunale di Roma era stata emanata una sentenza di condanna per altri reati ed una ordinanza di carcerazione per 4 mesi di reclusione.

L'uomo è stato così tratto in arresto in esecuzione del mandato di cattura perché latitante e associato al carcere mandamentale di Bari.

Seguici su Facebook!

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.