Sammichele, evade dai domiciliari per rubare un furgone: scappa dai Carabinieri e si nasconde in una pescheria. Preso pregiudicato

Sammichele, evade dai domiciliari per rubare un furgone: scappa dai Carabinieri e si nasconde in una pescheria. Preso pregiudicato

L'uomo è un 48enne già noto alle forze dell'ordine. Voleva rubare un furgone ma è stato sorpreso dal proprietario del mezzo

È successo a Sammichele di Bari e il protagonista è un noto pregiudicato 48enne, già sottoposto alla misura della detenzione domiciliare. L’uomo, dopo aver violato nuovamente il regime restrittivo a cui era obbligato, ha pensato bene di tentare di rubare un furgone parcheggiato in una via del centro. Sorpreso dall’autista mentre provava a manomettere il quadro di accensione, si è dato velocemente alla fuga.

Ma sul posto sono immediatamente arrivati i Carabinieri che, raccolte le prime testimonianze, hanno individuato e bloccato il malvivente all’interno di una pescheria, poco distante dal luogo dell’accaduto, dove lo stesso aveva cercato di confondersi tra i clienti per scappare all’arresto.

Terminate le formalità di rito, l’uomo è stato quindi arrestato e accompagnato presso il Tribunale. Il 48enne è stato processato per direttissima e associato presso il carcere di Bari. 

Seguici su Facebook!

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.