Home Apertura Bari, operazione ‘Alto Impatto’ nella stazione centrale: controlli a tappeto su persone...

Bari, operazione ‘Alto Impatto’ nella stazione centrale: controlli a tappeto su persone e bagagli

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

In concomitanza con il massiccio spostamento di viaggiatori che hanno scelto il treno per raggiungere le mete delle vacanze estive, nella giornata di ieri, si è svolta anche nella stazione centrale di Bari l’operazione ‘Alto Impatto’ disposta dalla Polfer per innalzare il livello di attenzione rispetto alle infrastrutture.

Il compartimento della Polizia Ferroviaria per la Puglia, la Basilicata e il Molise e la Questura di Bari hanno impiegato 33 pattuglie, per un totale di 74 agenti, appartenenti alla Polizia Ferroviaria, al Reparto Prevenzione Crimine, alle unità cinofile antidroga e anti-esplosivo e alla Polizia Scientifica. Nel corso dell’attività, estesa anche in via Capruzzi, piazza Moro e Corso Italia, alle stazioni ferroviarie della Ferrotramviaria, delle Fal e delle Ferrovie del Sud Est, sono state sottoposte a controllo le persone che, a vario titolo, frequentano gli impianti ferroviari, e sono state effettuate verifiche e ispezioni nelle sale di attesa, nelle biglietterie, nei sottopassaggi, nelle toilette, a bordo dei treni, lungo i marciapiedi di arrivo e partenza dei treni e negli esercizi commerciali.

In totale sono state identificate e controllate 824 persone sospette, di cui 144 stranieri e 126 con precedenti di polizia. I bagagli controllati sono stati invece 166, mentre sono stati passati al setaccio 3 depositi bagagli.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui