Home Cronaca Molfetta, scritta sul senso unico per indicare la via della droga: “secun”...

Molfetta, scritta sul senso unico per indicare la via della droga: “secun” è il secondo piano del palazzo. Preso spacciatore

 Trovate nell’appartamento quaranta dosi di marijuana. Arrestato un 28enne volto noto alle forze dell’ordine

{loadposition debug}

Un dettaglio curioso e inquietante. I Carabinieri avevano notato una strana scritta sull’indicazione stradale del senso unico: “secun”. Era l’informazione sull’appartamento in cui avveniva lo spaccio. L’operazione dei militari è avvenuta a Molfetta, finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, ha portato all’arresto di un pregiudicato 28enne, appartenente ad una famiglia già nota alle forze dell’ordine, perché trovato in possesso di circa 40 dosi di marijuana per complessivi 50 grammi.

La droga è stata trovata all’interno dell’abitazione occupata dal giovane. I sospetti nelle ultime settimane, periodo in cui ci sarebbe stato un frequente andirivieni nei pressi del portone di casa del giovane, circostanza confermata da un curioso particolare: il cartello stradale, posto all’ingresso della via, indicante il Senso Unico riportava, lungo la freccia direzionale, scritto in dialetto molfettese, la dicitura “Secun” ad indicare che in quella via, al primo portone, al secondo piano (secun) era attiva la piazza di spaccio.

Durante le fasi della perquisizione sono stati rinvenute 600 euro in banconote di piccolo taglio, provento dello spaccio nonché materiale idoneo al confezionamento delle dosi. L’arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di Trani, a disposizione della Procura della Repubblica di Bari. 

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo