Home Cronaca Ruvo, galline e conigli del presepe cittadino sgozzati da cani randagi: indagano...

Ruvo, galline e conigli del presepe cittadino sgozzati da cani randagi: indagano i Carabinieri

A quanto pare i cani erano stati chiusi nel recinto da qualcuno. Sono randagi ma vaccinati dall’ufficio Veterinario del Comune

{loadposition debug}

Indagini sono in corso da parte dei Carabinieri, a Ruvo di Puglia, dopo che questa mattina sono stati trovati alcuni animali sgozzati da tre cani all’interno del presepe che, ogni anno, viene allestito in piazza Le Monache, nel centro del paese.

Dd accorgersi di quanto accaduto sono stati i realizzatori del presepe, che hanno trovato  una ventina di galline e cinque conigli con la gola tagliata. Sul posto, oltre ai militari, si sono recati anche i veterinari della Asl. Stando a quanto emerso, i cani, randagi ma muniti di microchip e vaccinati dall’ufficio Veterinario del Comune, sarebbero stati chiusi nel recinto del presepe da qualcuno, visto che il recinto era chiuso dall’esterno.

 

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo