Home Cronaca Bari, furto con scasso in un appartamento di Carrassi: arrestati due uomini...

Bari, furto con scasso in un appartamento di Carrassi: arrestati due uomini di 44 e 62 anni

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

In pochi minuti sono riusciti a intrufolarsi all’interno di un appartamento del quartiere Carrassi, scassinare la cassaforte e portar via numerosi monili in oro e la somma contante di 160 euro. Non avevano fatto i conti con i carabinieri, però, che li hanno bloccati dopo un breve inseguimento, arrestati e subito rinchiusi in carcere. A finire in manette, accusati di furto in abitazione aggravato in concorso, sono stati due baresi di 44 e 62 anni.

Ad attirare l’attenzione dei militari, sul posto in abiti borghesi, sono stati gli atteggiamenti sospetti dei due malviventi, i quali si aggiravano a piedi, con fare circospetto, nei pressi di alcune abitazioni. Ad un certo punto uno dei due, sfruttando la copertura garantita dal complice, ha prelevato un trolley da un’auto parcheggiata in una via limitrofa. Preso gli attrezzi da ‘lavoro’, quindi, i due si sono incamminati verso l’abitazione prescelta e in pochi minuti, hanno portato a termine il colpo.

Immediato, a questo punto, l’intervento dei carabinieri che, nel frattempo, si erano appostati tra le auto in sosta: inutile il tentativo di fuga dei due ladri, bloccati dopo un breve inseguimento a piedi, durante il quale, tra l’altro, hanno persino tentato di disfarsi di due cellulari e di due paia di guanti indossati per il furto.

All’interno del trolley portato nell’abitazione, i militari hanno rinvenuto ben tre bombole di ossigeno collegate con due tubi a un cannello metallico utilizzato per ‘tagliare’ le casseforti, vari arnesi atti allo scasso, un piede di porco e una busta contenente l’intero bottino: anelli, bracciali, orologi, catenine e pendagli, tutti in oro, subito riconsegnati all’ignara vittima, una signora di 65 anni.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui