Home Cronaca Bari, beccato di notte a pescare ‘cetrioli di mare’: multato sub a...

Bari, beccato di notte a pescare ‘cetrioli di mare’: multato sub a San Giorgio

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sessanta chili di oloturie, conosciute anche come “cetrioli di mare”, sono stati sequestrati dalla Guardia Costiera durante un’attività di controllo nello specchio d’acqua di San Giorgio. Denunciato un uomo, un sub, beccato dai militari con il pescato della specie marina protetta. Il soggetto è stato intercettato in nottata, in un orario in cui non è consentita la pesca subacquea con le bombole.

Il controllo, esteso anche all’imbarcazione di appoggio del pescatore sportivo, ha consentito di rinvenire a bordo un ingente quantitativo di cetrioli di mare, probabilmente destinato all’estero perché ritenuto, soprattutto nei mercati orientali, una specie particolarmente prelibata. Il trasgressore è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria ed è stato multato di duemila euro.

Le oloturie sequestrate, ancora vive, sono state rigettate in mare.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui