Home Cronaca Altamura, tremila quintali di granturco ammuffiti in un mangimificio: attività sequestrata –...

Altamura, tremila quintali di granturco ammuffiti in un mangimificio: attività sequestrata – VIDEO

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Tremila quintali di granturco sono stati sequestrati dai Carabinieri Forestali in un mangimificio di Altamura. Dalle indagini condotte dai militari, sono diverse le irregolarità riscontrate riguardanti la cattiva conservazione dei prodotti che venivano usati come cibo per gli animali. Le masse di granturco, infatti, provenienti dall’Ucraina, presentavano evidenti alterazioni con muffe e variazioni cromatiche dei chicchi.

Inoltre, i locali di stoccaggio erano privi di rifiniture e con una notevole presenza di umidità, ragnatele e volatili vari. Il titolare, la cui attività è stata prontamente sospesa dopo il sopralluogo dell’Asl, è stato multato di quattromila euro, dopo aver certificato il netto contrasto con le disposizioni di legge e i regolamenti europei.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui