Home Cronaca Ruvo, produce cannabis legale con un livello altissimo di THC: arrestato imprenditore

Ruvo, produce cannabis legale con un livello altissimo di THC: arrestato imprenditore

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Coltivava Cannabis Sativa legale, ma con un livello di THC superiore al limite consentito dalla legge. Per questo motivo il titolare di un’impresa di Ruvo di Puglia è finito in manette. A destare sospetti sulla non totale legalità dell’attività, un viavai anomalo di persone dalla sede dell’azienda. I Carabinieri, effettuato il controllo, inizialmente non hanno trovato nulla di anomalo. Anzi, documenti e autorizzazioni erano in regola.

Ma da un’attenta analisi delle piante di cannabis, sono state notate delle infiorescenze sospette. Grazie alla consulenza della Sezione Investigazioni Scientifiche, è stato scoperto così l’alto livello di THC, che ha fatto scattare il sequestro di 72 grammi di fiori essiccati. Il titolare dell’azienda, un 43enne del luogo, è attualmente ai domiciliari in attesa di giudizio.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

1 commento

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui