Home Cronaca Bari, appartamento trasformato in centrale di spaccio: arrestato 33enne al San Paolo

Bari, appartamento trasformato in centrale di spaccio: arrestato 33enne al San Paolo

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Il 33enne Giovanni Tritto, volto noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dalla Polizia con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli agenti, dopo accurate indagini, hanno scoperto che l’uomo usava la propria abitazione come centrale per lo spaccio di droga. Da un blitz effettuato nell’appartamento al quartiere San Paolo, sono spuntate 30 dosi di cocaina e 80 di marijuana, oltre a un bilancino di precisione, bustine, nastro adesivo e altro materiale per il confezionamento. Tutta la droga era ben nascosta sul terrazzo condominiale, lontano da occhi indiscreti. Tritto, dopo le formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere di Bari.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui