Home Cronaca Bari, felpe e magliette con etichette contraffatte: sequestrati 700 capi d’abbigliamento al...

Bari, felpe e magliette con etichette contraffatte: sequestrati 700 capi d’abbigliamento al porto

La scoperta della Guardia di Finanza all’interno di un autoarticolato proveniente dalla Grecia

{loadposition debug}

Capi di abbigliamento confezionati in Turchia e destinati a un’azienda del salernitano. È quanto scoperto dalla guardia di Finanza al Porto di Bari all’interno di un autoarticolato turco, appena sbarcato da una motonave proveniente dalla Grecia. L’attività ispettiva ha consentito di rilevare su 343 magliette e 331 felpe, le etichette riportanti il marchio registrato della società importatrice e la dicitura “Produzioni italiane”, atte ad indurre in errore il consumatore circa l’origine della merce.

A quanto pare si tratta di un’indicazione falsa dell’origine del prodotto, e per questo l’intera merce è stata sottoposta a sequestro amministrativo mentre il responsabile legale della ditta importatrice è stato segnalato alla Camera di Commercio.

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo