Home Cronaca Bari, a Carbonara ci si buca ancora: siringa e fazzoletto sporco di...

Bari, a Carbonara ci si buca ancora: siringa e fazzoletto sporco di sangue in via Fratelli De Filippo

Il triste scenario, nei pressi del Palazzetto dello Sport, è stato lo stesso per diversi giorni. Il “rituale del buco” tipico degli anni 90 non sembra essere passato di moda.

{loadposition debug}

“Silvia lo sai, lo sai che Luca si buca ancora”, canta Luca Carboni in una nota canzone datata 1987. Ed in effetti il “rituale del buco” come modalità d’assunzione di droga, più in generale l’uso dell’eroina, sembrava essere un’abitudine tipica degli ultimi anni dello scorso secolo. In realtà però la moda non è del tutto passata.

Siamo a Carbonara, in via Fratelli De Filippo, a pochi metri dal Palazzetto dello Sport. Accanto al marciapiede, dove inizia la campagna utilizzata da diversi abitanti della zona per portare a spasso i cani, ecco una siringa e un fazzoletto sporco di sangue.

L’utilizzo che ne è stato fatto, così come la pericolosità della circostanza per cuccioli e umani, è inequivocabile. La foto è stata scattata nella giornata di ieri ma chi l’ha inoltrata alla nostra redazione assicura che il triste scenario è stato lo stesso per diversi giorni.

[bt_slider uid=”1480534140-583f287c94032″ target=”_blank” width=”0″ crop=”no” thumbnail_width=”800″ thumbnail_height=”600″ show_title=”no” centered=”yes” arrows=”yes” pagination=”bullet” autoplay=”5000″ speed=”600″][bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/sir2.jpg” title=”sir2.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/sir4.jpg” title=”sir4.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/sir3.jpg” title=”sir3.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/sir1.jpg” title=”sir1.jpg” link=”” parent_tag=”slider”][/bt_slider]

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo