Home Apertura Inveisce contro i poliziotti, tenta di investirne due e si ribalta con...

Inveisce contro i poliziotti, tenta di investirne due e si ribalta con l’auto: 55enne arrestato a Bari

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Un uomo di 55 anni di Bari, disabile, è stato arrestato stanotte dalla Polizia di Stato dopo un lungo inseguimento avvenuto intorno alla zona dell’aeroporto, al quartiere San Paolo.

La vicenda inizia nei pressi del Centro Polifunzionale della Polizia di via Cacudi dove i poliziotti del corpo di guardia richiedono l’intervento di una Volante per procedere al controllo di una Fiat Punto, con a bordo una persona sospetta, che, in sosta nei pressi della garitta della struttura, inveisce contro di loro. All’arrivo della Volante, però, il 55enne decide di darsi alla fuga.

L’inseguimento, in un primo momento, sembra terminare in viale Europa, dove il fuggitivo arresta la propria corsa facendo intuire ai poliziotti di non voler più opporre resistenza: quando il capo pattuglia scende dall’auto di servizio per procedere al controllo, però, l’uomo riparte improvvisamente cercando di investire l’agente. L’inseguimento, così, continua lungo viale D’Annunzio dove l’uomo cerca di investire un secondo poliziotto che, nel tentativo di intimidire il fuggitivo, esplode anche due colpi di pistola in aria. La folle corsa, quindi, termina nei pressi dell’aeroporto quando il 55enne, nel tentativo di speronare l’auto dei poliziotti, perde il controllo del proprio veicolo e si ribalta.

Estratto indenne dall’abitacolo, l’uomo è stato prima soccorso e trasportato al Policlinico per gli accertamenti del caso, dopodiché è stato arrestato per tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale. Tre i poliziotti feriti durante l’operazione: ognuno di loro ha rimediato 15 giorni di prognosi.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui