/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Gravina, entra in gioielleria e scambia un anello prezioso con un falso: arrestata 38enne incensurata

Gravina, entra in gioielleria e scambia un anello prezioso con un falso: arrestata 38enne incensurata

La donna aveva nascosto il gioiello originale in una scarpa ma è stata scoperta dal proprietario dell'attività commerciale che ha allertato la Polizia.



Nel tardo pomeriggio di giovedì 24 novembre, a Gravina in Puglia, la Polizia di Stato ha arrestato una 38enne del posto, incensurata.

Un equipaggio delle volanti, su richiesta giunta al 113, interveniva presso una gioielleria dove una donna, mentre visionava alcuni gioielli in oro, si era impossessata di un anello che aveva sostituito con una riproduzione palesemente falsa. I poliziotti sul posto identificavano e perquisivano la donna, che aveva nascosto all’interno di una scarpa l’anello in oro, sottratto poco prima.

Dopo le formalità di rito, l’arrestata è stata accompagnata presso la sua abitazione a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente e l’anello è stato restituito alla legittima proprietaria.

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.