/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, colpi d’ascia contro il parcheggiatore abusivo dell’Ipercoop: arrestata coppia di nigeriani

Bari, colpi d’ascia contro il parcheggiatore abusivo dell’Ipercoop: arrestata coppia di nigeriani

Ai due non andava giù il fatto che un 31enne del Gambia "lavorasse" all'interno del centro commerciale. Volevano ammazzarlo.



Momenti di terrore ieri pomeriggio nel parcheggio dell’Ipercoop di viale Pasteur, a Bari. Una coppia di nigeriani, 33 anni lui e 29 lei, ha fatto irruzione nell’area di sosta aggredendo, con l’intento di ucciderlo, un 31enne del Gambia colpevole di “lavorare” al loro posto come parcheggiatore abusivo all’interno del centro commerciale.

I due sono corsi verso l’altro brandendo con violenza un’ascia allo scopo di fracassargli la testa. La vittima però è riuscita ad evitare i colpi, disarmando uno dei due aggressori e ingaggiando una violenta colluttazione. Uno dei due nigeriani è così finito in ospedale con 20 giorni di prognosi per ferite riportate alla testa e alla spalla.

La coppia è stata arrestata dai Carabinieri con l’accusa di tentato omicidio.

Seguici su Facebook!

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.