Home Cronaca Piazza Umberto, morsi e spintoni agli agenti della Polizia Locale per evitare...

Piazza Umberto, morsi e spintoni agli agenti della Polizia Locale per evitare l’arresto: pusher 35enne in manette

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

“Vuoi della marijuana?”. Il potenziale cliente, però, era un agente di Polizia in borghese in servizio in Trentino. È accaduto ieri a Bari, in piazza Umberto, dove a finire in manette è stato un cittadino nigeriano di 35 anni.

L’uomo, all’arrivo di due agenti della Polizia Locale in servizio in zona intervenuti per supportare l’agente in borghese, ha tentato di sottrarsi al fermo con morsi e spintoni. Trovato in possesso di 13 grammi di marijuana, il 35enne è stato portato in carcere.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui