Home Cronaca Bitonto, botte davanti a locale in piazza Moro. Il Questore: licenza sospesa...

Bitonto, botte davanti a locale in piazza Moro. Il Questore: licenza sospesa e tre giorni di chiusura

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Licenza per l’attività di vendita di bevande e alimenti sospesa e locale chiuso al pubblico per tre giorni. Lo ha deciso il Questore di Bari dopo quanto accaduto lo scorso 23 settembre davanti a un’attività commerciale di piazza Moro, a Bitonto.

Quella sera, infatti, i carabinieri di Bitonto erano intervenuti presso l’esercizio commerciale a seguito della segnalazione di un litigio fra extracomunitari. Sul posto, un cittadino tunisino, ferito e con il volto insanguinato, aveva riferito di aver avuto una lite con alcuni dipendenti del locale. Causa della discussione, secondo quanto riferito invece dal gestore dell’attività, una birra negata all’uomo che, già alticcio, avrebbe poi litigato con tre cittadini albanesi all’esterno del locale. Gli aggressori, subito dopo, si sarebbero dileguati mentre l’uomo avrebbe sfogato la propria rabbia prendendo alcune sedie presenti sul marciapiede e lanciandole verso il locale.

La decisione del Questore, si legge in una nota, deriva da fatto che quanto accaduto ha pregiudicato la pubblica incolumità ed ha creato allarme sociale. La richiesta d’intervento giunta alle Forze dell’Ordine da parte del gestore del locale, inoltre, è stata valutata tardiva.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui