Home Apertura Prima rubano i vestiti, poi minacciano e aggrediscono gli addetti ai controlli...

Prima rubano i vestiti, poi minacciano e aggrediscono gli addetti ai controlli del negozio: tre bitontini arrestati a Bari

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Due donne di 27 e 41 anni ed un uomo di 38 anni, tutti di Bitonto, sono stati arrestati a Bari per rapina impropria. A far scattare le manette ai polsi del dei tre sono stati i carabinieri che presidiavano piazza Umberto.

I tre, intercettati dai militari mentre attraversavano la piazza, avevano appena rubato capi d’abbigliamento per un valore di circa 480 euro all’interno di un esercizio commerciale del centro. Beccati sul fatto, per guadagnare la fuga, i tre avevano anche aggredito e minacciato gli addetti al controllo del negozio. Dopo le formalità di rito, per tutti i componenti del terzetto sono stati disposti gli arresti domiciliari.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui