/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Casamassima, cane antidroga "Zilo" scopre eroina e cocaina: arrestata coppia di fidanzati spacciatori

Casamassima, cane antidroga "Zilo" scopre eroina e cocaina: arrestata coppia di fidanzati spacciatori

I due sono accusati anche di furto di energia elettrica. Manomesso il contatore con un magnete. 

Il viavai continuo di ragazzi da quell'abitazione di Casamassima ha insospettito i Carabinieri. Dopo giornate intere di appostameno, i militari hanno fatto irruzione dell'appartamento, lì dove hanno arrestato il 29enne M.T. e la sua compagna C.V., 28enne di origini cagliaritane.

L'accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e furto di energia elettrica. Grazie all'aiuto del cane antidroga Zilo, è stato possibile ritrovare alcune dosi di cocaina e altre di eroina, ben nascoste nella grondaia esterna dell'abitazione. Un bilancino di precisione era invece occultato nel contatore dell'acqua.

Nel corso della perquisizione i militari hanno inoltre scoperto che la coppia derubava la società Enel della fornitura elettrica. Sul contatore elettrico in uso all’abitazione era stato infatti posizionato un magnete che permetteva la manomissione dello stesso. Sono in corso accertamenti da parte dei tecnici dell’azienda per quantificare il danno subito. La coppia, su disposizione della Procura di Bari, è stata sottoposta agli arresti domiciliari.

 

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.