Home Cronaca Trani, minacciò minori con pistola perché sparavano petardi fuori dalla pizzeria: chiuso...

Trani, minacciò minori con pistola perché sparavano petardi fuori dalla pizzeria: chiuso locale per 15 giorni

pistola
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Resterà chiusa per 15 giorni la pizzeria di un cittadino di Trani che lo scorso 7 ottobre, infastidito dallo scoppio di petardi da parte di alcuni minorenni della zona, scese per strada minacciandoli con una pistola. L’indagine condotta dai Carabinieri ha permesso di accertare che l’atteggiamento del soggetto, volto noto alle forze dell’ordine, ha pregiudicato la pubblica incolumità e ha creato allarme sociale. Motivo per cui è stato disposto un provvedimento urgente, di natura cautelare, con finalità di prevenzione rispetto ai pericoli che possono minacciare l’ordine e la sicurezza pubblica.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui