Home Cronaca Corato, rapina con pistola e bomba sotto un’auto: arrestato Filippo Di Pinto

Corato, rapina con pistola e bomba sotto un’auto: arrestato Filippo Di Pinto

Decisive per incastrarlo le immagini dell’impianto interno di videosorveglianza

{loadposition debug}

Aveva rubato un’auto con l’aiuto di un complice, minacciando con una pistola il proprietario. La Polizia di Corato ha arrestato Filippo Di Pinto, 24enne sorvegliato speciale. Il giovane, cammuffato, aveva aggredito il conducente della vettura mentre faceva rifornimento presso una stazione di servizio. Puntandogli contro la pistola, si era fatto consegnare le chiavi del mezzo e si era dileguato, esplodendo un colpo di pistola per allontanare i presenti. Ad incastrarlo le immagini dell’impianto interno di videosorveglianza, che hanno permesso agli agenti di identificare il pregiudicato. Al Di Pinto è contestato anche un altro reato: aveva fatto esplodere un’autovettura in pieno centro a Corato attraverso un ordigno esplosivo. Il malvivente si trova ora detenuto presso il Carcere di Trani. 

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo