Home Cronaca Bari, calci e pugni ai Carabinieri dopo aver rubato in un ferramenta:...

Bari, calci e pugni ai Carabinieri dopo aver rubato in un ferramenta: arrestato 35enne in via Cardassi

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

È entrato in un negozio di ferramenta di via Cardassi, nel quartiere Umbertino di Bari, si è impossessato di una batteria per auto e ha provato a fuggire a piedi. Per sua sfortuna, in quel momento è passata una pattuglia dei Carabinieri che si è messa all’inseguimento del ladro, un cittadino georgiano di 35 anni.

Una volta bloccato, secondo quanto appreso, l’uomo avrebbe opposto resistenza all’arresto prendendo i militari a calci e pugni. Senza poche difficoltà, i Carabinieri sono riusciti ad ammanettare il 35enne, che ora si trova nel carcere di Bari con l’accusa di rapina impropria e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui