Home Cronaca Bari, trasportava turisti in auto in cambio di soldi: scoperto tassista abusivo...

Bari, trasportava turisti in auto in cambio di soldi: scoperto tassista abusivo in Stazione

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Utilizzava la propria auto come taxi abusivo per scorrazzare turisti appena arrivati alla Stazione centrale di Bari, in cambio di una tariffa inventata. Ma oggi, dopo aver fatto salire sul mezzo una coppia di ragazzi siciliani, è stato bloccato dagli agenti della Polizia Locale di pattuglia nella zona di Largo Sorrentino, sull’estramurale Capruzzi. I due giovani erano appena arrivati in città con un autobus proveniente dalla Sicilia.

Il tassista abusivo è stato multato e gli è stata ritirata la carta di circolazione. “Tuteliamo la legalità in favore dei servizi pubblici cittadini – ha detto il comandante della Polizia Locale, Michele Palumbo – e dell’incolumità di ignari utenti che incautamente si affidano a conducenti improvvisati privi non solo delle autorizzazioni di legge ma anche della necessaria professionalità nell’esercizio dell’attività”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui