Home Cronaca Picchia, perseguita e minaccia l’ex compagno per anni, “divieto di dimora a...

Picchia, perseguita e minaccia l’ex compagno per anni, “divieto di dimora a Bari” per stalker 34enne

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Avrebbe perseguitato il suo ex fidanzato, arrivando in un’occasione a picchiarlo per strada, grazie all’aiuto di un complice, e causandogli la frattura dell’avambraccio. Accusata di stalking, è stata emessa nei confronti di una 34enne barese la misura cautelare del “divieto di dimora nel territorio della città di Bari”.

Secondo quanto appreso la donna avrebbe minacciato e molestato ripetutamente l’ex compagno, fino ad aggredirlo e a danneggiare la sua auto con una catena. In quest’ultimo episodio la 34enne fu fermata dall’intervento della Polizia. Non contenta, avrebbe continuato la sua condotta persecutoria con messaggi deliranti, contenenti palesi minacce di morte.

A quanto pare, infine, in passato avrebbe inventato di essere vittima di atti persecutori da parte suo ex compagno che, sottoposto a procedimento penale, fu poi assolto.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui