Home Apertura Ruba auto e moto a Casamassima, poi chiede soldi per la restituzione:...

Ruba auto e moto a Casamassima, poi chiede soldi per la restituzione: 51enne di Cassano finisce in carcere

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Era ai domiciliari per via di una rapina messa a segno nella galleria commerciale Auchan di Casamassima, adesso è finito in carcere perché ritenuto responsabile anche di estorsione. Le porte del carcere di Bari, nelle scorse ore e per mano dei carabinieri, si sono aperte per un 51enne di Cassano Murge.

L’uomo, stando a quanto ricostruito dai militari nel corso delle indagini, avrebbe messo in atto due estorsioni con ‘cavallo di ritorno’: avrebbe rubato prima un’auto e poi una moto, chiedendo poi ai rispettivi proprietari di pagare una cospicua somma di danaro per la restituzione dei veicoli.

L’ultimo provvedimento restrittivo, in sostanza, nasce dalla somma dei due differenti reati: il giudice ravvisando “la pericolosità sociale e i gravi indizi di colpevolezza”, ha disposto per il 51enne la custodia cautelare in carcere.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui