Home Cronaca Bitonto, divieto di avvicinamento e domiciliari non fermano le molestie dello stalker:...

Bitonto, divieto di avvicinamento e domiciliari non fermano le molestie dello stalker: 55enne finisce in carcere

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Nel recente passato era stato destinatario di un divieto di avvicinamento alla persona offesa, aveva violato il provvedimento ed era finito ai domiciliari. Non contento, però, nelle scorse ore si è allontanato dalla propria abitazione per continuare a molestare l’ex moglie ma questa volta è finito in carcere. Protagonista della storia un 55enne bitontino.

L’uomo, prontamente rintracciato dai poliziotti, una volta constatate le ulteriori condotte vessatorie messe in atto nei confronti della donna, è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Bari.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui