Home Cronaca Bari, lotta alla criminalità: carabinieri passano al setaccio la città. Quattro arresti...

Bari, lotta alla criminalità: carabinieri passano al setaccio la città. Quattro arresti e cinque denunce

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Posti di blocco, numerose perquisizioni domiciliari, visite a 12 soggetti sottoposti agli arresti domiciliari e controllo del territorio effettuato anche con l’ausilio degli elicotteri. I carabinieri di Bari, nelle scorse ore, hanno passato al setaccio la città con un resoconto di quattro arresti e cinque denunce.

Nello specifico, tre persone sono finite in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Due nel quartiere Carbonara, dove un 50enne e un 56enne sono stati trovati in possesso di 15 dosi di cocaina, di un involucro contenente altri 13 grammi dello stesso tipo di droga e una confezione con all’interno 6 grammi di hashish. I due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari. È finito in carcere, invece, un 47enne sorpreso in casa con 116 grammi di marijuana e vario materiale per il confezionamento delle dosi. Dietro le sbarre è finito anche un 51enne colpito da ordine di carcerazione per una serie di furti consumati da ottobre a novembre del 2016 a Bari e provincia, Foggia e Taranto.

Tra le cinque denunce in stato di libertà, spicca quella di una 36enne identificata quale responsabile del furto di un robot da cucina perpetrato all’interno del centro commerciate Mongolfiera. La donna, che era sottoposta agli arresti domiciliari, dovrà rispondere anche di evasione.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui