Home Apertura Inseguimento in autostrada tra Bitonto e Trani: sequestrati 160 chili di marijuana,...

Inseguimento in autostrada tra Bitonto e Trani: sequestrati 160 chili di marijuana, in due scappano a piedi

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Oltre 160 chili di marijuana sono stati sequestrati nello scorse ore dagli agenti della Polizia Stradale di Bari Sud al termine di un pericoloso inseguimento avvenuto sulla A14.

L’operazione che ha portato al sequestro dell’ingente quantitativo di droga si è sviluppata nel tratto autostradale compreso tra Bitonto e Trani dove i poliziotti si sono messi all’inseguimento di una Ford S-Max che, non rispettando l’alt segnalato dalla pattuglia, procedeva ad alta velocità in carreggiata Nord: il conducente dell’auto in questione, nella circostanza, prima faceva intendere di fermarsi in piazzola ma, giunto sul punto di fermarsi, accelerava bruscamente e fuggiva a folle velocità.

All’altezza di Trani quindi, coadiuvati da altri equipaggi giunti sul posto, i poliziotti sono riusciti a imporre all’auto l’ingresso nella corsia d’emergenza ma a quel punto, con il mezzo ancora in movimento, i due uomini all’interno dell’abitacolo hanno abbandonato la vettura e guadagnato la fuga saltando il guardrail e facendo perdere le proprie tracce nel buio delle campagne adiacenti. La ricerca dei due fuggitivi è ancora in corso.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui