/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, 43enne aggredito da 4 rottweiler: amputate le gambe

Bari, 43enne aggredito da 4 rottweiler: amputate le gambe

I cani si trovavano nella villa del cognato, denunciato per lesioni colpose


Un uomo di 43 anni è stato aggredito e ferito da quattro rottweiler. La vittima è ricoverata in rianimazione e vive nella stessa villa in cui sono detenuti i cani, a Carbonara. Gli animali sono di proprietà di suo cognato. Il 43enne è uscito in giardino, dove i cani sono soliti girare in libertà, ed è stato azzannato alle gambe dall'intero branco. Accompagnato all'ospedale i medici hanno ritenuto necessario amputare le gambe. Sono intervenuti anche gli agenti della sezione volanti della questura di Bari, che hanno denunciato il proprietario del cane, un uomo di 56 anni, per lesioni colpose. I quattro rottweiler sono stati invece sequestrati e affidati agli specialisti del servizio veterinario della Asl di Bari. 

Seguici su Facebook!

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.