Home Cronaca Molfetta, rubano cavi di rame all’interno di un’azienda della zona industriale: arrestati...

Molfetta, rubano cavi di rame all’interno di un’azienda della zona industriale: arrestati in quattro. C’è anche una donna

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

I carabinieri di Molfetta, la scorsa notte, hanno arrestato quattro cittadini rumeni senza fissa dimora, di età compresa tra i 25 e i 34 anni, tra cui una donna, per furto aggravato continuato.

I quattro avevano da poco asportato alcuni cavi di rame da un capannone dismesso di una ditta di ristorazione della zona industriale. Andando via, però, hanno dovuto fare i conti con un contrattempo: la rottura di uno degli pneumatici del veicolo utilizzato per raggiungere il posto. Per risolvere il problema, quindi, la banda ha optato per un secondo furto: quello della ruota di scorta di una delle auto aziendali di un’altra ditta lì vicino. Questa seconda azione criminale, però, non è sfuggita all’attenzione di una guardia giurata che ha subito allertato i carabinieri con una chiamata al 112.

Giunti sul posto, così, i militari hanno beccato i quattro in procinto di sostituire la ruota danneggiata del loro veicolo con quella appena rubata. La perquisizione dell’auto, poi, ha permesso di risalire anche al furto di rame commesso circa un’ora prima. Per tutti i componenti della banda si sono aperte le porte del carcere di Trani.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui