Home Cronaca Noci, sequestrata casa di riposo abusiva in periferia

Noci, sequestrata casa di riposo abusiva in periferia

Nella struttura, spacciata come sede di un’associazione sportiva, erano ospiti quattro anziani

{loadposition debug}

Sulla carta era la sede di un’associazione sportiva dilettantistica, ma in realtà era utilizzata come residenza socio sanitaria assistenziale per anziani senza alcuna autorizzazione. I Carabinieri di Noci, coadiuvati dalla Polizia Municipale locale e dalla Guardia di Finanza di Putignano, hanno sequestrato una struttura ubicata nella periferia di Noci. Nel corso dell’ispezione, i militari hanno inoltre riscontrato carenze igienico-sanitarie, strutturali ed organizzative. In supporto degli agenti è intervenuto anche personale dell’ASL di Putignano. Sono al vaglio le posizioni del personale della casa di riposo abusiva: al momento dell’intervento, erano presenti due operatrici socio-sanitarie ed il titolare dell’associazione. I quattro anziani ospiti della struttura, tre ultraottantenni e un sessantacinquenne, sono stati affidati ai rispettivi familiari. 

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo